Orari Uffici Lun - Ven 09.00/13.00 15.00/19.00
CENTRALINO +39 0532 292411
test

Festa del Redentore a Venezia, la sicurezza è tutta ferrarese

Festa del Redentore a Venezia, la sicurezza è tutta ferrarese

Top Secret gestirà la security dell’evento per il quale si prevedono oltre 120.000 persone

VENEZIA. Come ogni anno per il terzo sabato di luglio, la città di Venezia si prepara per l’attesissima festa del Redentore, l’evento che ricorda la costruzione della Chiesa del Redentore quale voto per la liberazione della città dalla peste del 1577. Nel luglio dello stesso anno si decise di festeggiare con decorrenza annuale l’evento con allestimento di un ponte votivo e questa celebrazione è ancora rispettata dopo quasi cinque secoli, con in più un grande spettacolo di fuochi artificiali nella notte tra il sabato e la domenica sul bacino di San Marco. Quest’anno anche un pezzetto di Ferrara sarà presente il 15 luglio, con Top Secret Investigazioni e Sicurezza per la prima volta incaricata di garantire la sicurezza della manifestazione, per la quale si prevedono in una sola serata oltre 120.000 presenze.

Saranno impiegati oltre 60 uomini  tra addetti alla sicurezza con antincendio e steward che si occuperanno di regolamentazione dell’affluenza e assistenza del pubblico, monitoraggio degli accessi e gestione di ogni tipo di criticità, sempre in collaborazione con le forze dell’ordine.

In questo momento di grande allerta per la sicurezza derivata dai tragici episodi di terrorismo in Europa, un’azienda di sicurezza ferrarese dimostra di godere di stima e ottima reputazione in tutta Italia, dove viene costantemente ingaggiata per seguire eventi di altissimo livello, a dimostrazione della grande professionalità e piena fiducia da parte degli organizzatori. Top Secret è infatti diventata una delle più qualificate realtà italiane nel settore investigativo, e collabora con realtà come Festival di Sanremo, Miss Italia, Miss Italia nel Mondo e Pitti Immagine a Firenze.