Orari Uffici Lun - Ven 09.00/13.00 15.00/19.00
CENTRALINO +39 0532 292411
test

Top Secret incontra gli AC/DC ad Imola

Top Secret incontra gli AC/DC ad Imola

Il concerto rock dell’anno. Gli AC/DC hanno riempito giovedì sera l’autodromo di Imola. Si contano 92mila persone e una voglia di hard rock ai massimi storici. A garantire la sicurezza della leggendaria band australiana e dei tantissimi fan presenti c’è anche l’agenzia ferrarese Top Secret. L’azienda di Matteo Mazzoni, da oltre vent’anni leader a livello nazionale nel ramo delle investigazioni e sicurezza, ha schierato una ventina di operatori per controllare una serata ad altissimo contenuto rock.

Gli occhi di tutti erano fissi sul maxi palco su cui sormontavano due gigantesche corna – l’icona del rock più brutale, più genuino, più vero – che esplodono all’inizio del concerto con una sparata di fuochi d’artificio. L’occhio vigile dei nostri addetti alla sicurezza è invece rivolto alla marea umana che si scatena per l’unica tappa italiana del Rock or Bust World Tour, per far sì che lo spettacolo si potesse svolgere nel migliore e più sicuro dei modi.

Missione compiuta: mentre 92mila fan pogavano, si entusiasmavano, cantavano a gran voce le canzoni dei propri beniamini; mentre Angus Young si dilettava in riff di chitarra e Brian Johnson infuocava il pubblico con la sua inconfondibile voce, gli uomini di Top Secret hanno garantito la sicurezza e la tranquillità dell’incredibile show.

Il nostro sito utilizza i cookie per darti un miglior servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi