Orari Uffici Lun - Ven 09.00/13.00 15.00/19.00
CENTRALINO +39 0532 292411
test

Indagini Patrimoniali: perché sono così importanti?

conti-correnti-indagini

Indagini Patrimoniali: perché sono così importanti?

Le indagini patrimoniali sono una pratica estremamente richiesta da privati, professionisti o aziende ad agenzie di investigazioni specializzate come Top Secret.

Rintraccio di conti correnti bancari e postali, verifica di carte ricaricabili con IBAN, verifica del bilancio d’impresa e dati finanziari, controllo protesti e pregiudizievoli: tutte pratiche fondamentali per un creditore, che si ritrova nella condizione di doverle richiedere a causa di un debitore fraudolento.

In particolare, le indagini patrimoniali specifiche sui conti correnti possono essere molto utili per risolvere le tipologie di contenziosi più delicate in cui un creditore si trova in difficoltà nell’esigere i crediti dovuti. Tali indagini sono ovviamente tese ad individuare i conti correnti del debitore per ottenerne il pignoramento di eventuali saldi attivi.

Spesso, avere in mano un titolo esecutivo di qualsiasi tipo (ingiunzione, sfratto etc.) non dà comunque la certezza di recuperare il credito. In molti casi, infatti, il debitore può essere in grado di occultare il patrimonio, vanificando così tutti i tentativi di accesso ai suoi beni.

Può capitare così che il debitore risulti ufficialmente nullatenente o versi in uno stato di indigenza, senza un impiego lavorativo subordinato e quindi con uno stipendio non pignorabile.

Può anche darsi che quest’ultimo sia già soggetto a trattenute o cessioni e dunque indisponibile a coprire ulteriori crediti. Sono queste le casistiche in cui le indagini patrimoniali sui conti correnti si rivelano particolarmente preziose, consentendo al creditore di procedere ad una verifica dei rapporti intrattenuti dal debitore con gli istituti bancari.

indagini-patrimoniali-conti-correnti

Le informazioni per “scoprire” un conto corrente non sono ovviamente – e giustamente – di facile accesso (non basta fare delle ricerche su Google), per quanto mirate possano essere.

Rivolgersi a un’agenzia come Top Secret vuol dire poter verificare le reali condizioni finanziarie del debitore e determinarne l’eventuale solvibilità, sempre rimanendo nella più completa e totale legalità.

Individuate le banche e le filiali interessate, un’attenta ed approfondita analisi della reale situazione finanziaria del debitore può permettere all’agenzia di ricostruire fedelmente le proprietà di cui la persona risulta proprietario o titolare per avviare un procedimento di pignoramento.

Una volta avviate le indagini patrimoniali sui conti correnti e accertate le disponibilità del debitore, il legale del creditore può quindi procedere all’invio della citazione a comparire, che viene notificata al debitore e agli istituti di credito coinvolti.

A questo punto, con un’istanza di pignoramento già notificata, il debitore non potrà più effettuare alcuna transazione bancaria (prelevare contanti, effettuare bonifici o altri movimenti di denaro e così via). Gli istituti bancari in questione sono inoltre tenuti a comunicare il saldo dei conti correnti esaminati per poi procedere con il recupero dei crediti.

Indagini patrimoniali: la strategia più efficace a disposizione dei creditori!

Il nostro sito utilizza i cookie per darti un miglior servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi